Eden Hotels verso il rebranding con GGF GROUP

Fillippetti volta pagina: Eden Hotels verso il rebranding

Prima uscita pubblica per Nardo Filippetti nell’era post-Eden Travel Group. La “sua” Eden, cresciuta negli anni
e poi ceduta ad Alpitour, con cui sta per definirsi la transizione della divisione tour operating. Ma Filippetti, come si sa, non ha ceduto tutto al gigante torinese controllato da Giovanni Tamburi. Ha lasciato per sé gli hotel “di casa”, che ora tornano a essere il suo core business, avviandosi a una profonda trasformazione. La nuova era, almeno a livello simbolico, è iniziata nel sud della Sicilia, dove è stata radunata la stampa per l’inaugurazione della prima stagione del 4 stelle Modica Beach Resort sotto il cappello di Eden. Una struttura dal design ricercato che coniuga la vocazione cosmopolita con il legame con il territorio, vantando tra i servizi anche Spa e zona fanghi. «L’apertura del Modica Beach Resort rappresenta un nuovo, importante tassello nella strategia di ampliamento del portfolio di hotel sul territorio, ciascuno con una propria individualità e personalità ben definita – ha dichiarato Filippetti in persona, ora nel ruolo di presidente Eden Hotels + Resorts – Con questo nuovo progetto, che mira a riattualizzare i valori della tradizione italiana dell’ospitalità, desideriamo offrire ai turisti italiani e internazionali un soggiorno con alti standard qualitativi e servizi d’eccellenza, valorizzando il legame con un territorio ricco di cultura e di bellezze naturali». Parte dalla Sicilia, dunque, il rilancio della divisione hotel dell’azienda di Pesaro, finora supportata dall’anconetana Ggf
Group per la cura della customer experience, con il suo presidente Guido Guidi ora a capo della comunicazione e del marketing. Una catena alberghiera che punta alla qualità e ai servizi alla clientela, che sarà investita da un profondo rebranding, i cui dettagli saranno annunciati a breve. Quel giorno, con tutta probabilità, Filippetti saluterà per sempre il marchio Eden, voltando definitivamente pagina.

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *