8000 richieste gestite con il sorriso da GGF Group per il Comune di Ancona 

Da sempre GGF collabora con le istituzioni del territorio, costruendo insieme ad esse una fitta rete di relazioni

 

 

Legami che in questa emergenza si sono spontaneamente tramutati in solidarietà. Già dal 29 marzo, GGF GROUP ha messo a disposizione la sua expertise a sostegno e supporto del Comune di Ancona, presentando un progetto dettagliato per coadiuvare l’attività della direzione politiche sociali nell’accogliere le domande per i buoni spesa, destinati a persone e famiglie in difficoltà a causa dell’emergenza Coronavirus.

Un progetto con cui garantire efficienza del servizio, assistenza ai cittadini sia dal punto di vista informativo che di compilazione, il tutto nel rispetto del distanziamento sociale previsto dalle attuali normative sanitarie sfruttando le enormi potenzialità del digitale. L’attività, che è stata prestata in maniera volontaria e non a titolo oneroso, ha così permesso al Comune di evadere rapidamente le richieste, senza gravare economicamente sulle casse della città in un momento così delicato.

L’iniziativa è stata accolta positivamente ed è così che, dal 3 al 10 Aprile, GGF GROUP ha messo a disposizione del Comune di Ancona la propria infrastruttura tecnologica ed un team dedicato di 35 consulenti specializzati, in grado di agevolare l’acquisizione delle autodichiarazioni dei cittadini richiedenti i buoni spesa,  previsti nell’ordinanza n° 658 della Protezione Civile.

Un team multilingua, per assistere al meglio ogni richiedente: italiano, inglese, spagnolo, francese, turco, polacco, ungherese, russo, ucraino sono solo alcune delle lingue padroneggiate dai consulenti GGF. Ma non solo: anche l’innata capacità di ascoltare, con una sensibilità e un sorriso in più. Sì, perché anche dal telefono o dietro uno schermo si percepisce il sorriso. In questa situazione indispensabile, più di sempre.

Due i canali dedicati messi a disposizione della cittadinanza: telefonico ed e-mail. Il servizio è stato erogato attraverso il canale telefonico dal lunedì al sabato, dalle ore 9,00 alle ore 18,00, e via mail 7/7 h24 in modo da consentire l’inoltro delle richieste in qualsiasi momento, semplicemente allegando una foto, ed evitando ogni tipo di attesa.

Oltre 8000 le richieste gestite: 5000 telefonate e 3100 e-mail, per un totale di 2.850 autocertificazioni. “In tutto questo ho potuto constatare – riferisce il Dott. Guido Guidi Amministratore delegato di GGF GROUP – l’effetto domino solidale innescato tra i miei collaboratori: ognuno con le proprie competenze ha contribuito a realizzare questo progetto, con dedizione e con il cuore, rapidamente e senza lasciare nulla al caso.”